Il mercato immobiliare ungherese sta vivendo il suo splendore. Questo fenomeno si presenta in molteplici forme: elevate somme di investimenti, aumento continuo dei prezzi immobiliari e crescenti esigenze. Forbes.hu ha pubblicato l’analisi che rivela queste tendenze di cui gli effetti sono già chiaramente visibili.

Il cambiamento più significativo nel mercato è l’aumento del 13,7 percento del numero di transazioni, il che significa circa 13.000 vendite a febbraio.

Il numero totale di transazioni nei primi due mesi del 2018 è il più alto dalla crisi finanziaria di 10 anni fa.

La previsione annuale è di un ulteriore aumento del 10-20% nel 2018, il che significa 160.000-180.000 transazioni sul mercato immobiliare ungherese.

Il lato Buda della capitale ungherese ha visto un aumento di vendite di circa l’8%, mentre le vendite relative agli immobili sul lato di Pest sono aumentate del 4% per gli appartamenti tra i 100 ed i 120 metri quadrati. Tuttavia, la maggior parte degli immobili venduti era compresa tra i 40 ed 60 metri quadrati, quindi le case più piccole sembrano essere le più richieste. In entrambi i lati di Budapest i beni immobili superiori a 1.930 euro/m2 dominano il mercato, aumentando la domanda del 14 percento a Buda e del 10 percento a Pest. Il 40 percento degli immobili a Buda è stato venduto ad un prezzo superiore a 129.000 euro. Se guardiamo i prezzi degli appartamenti al di fuori di Budapest, gli immobili tra i 40 ed i 60 metri quadrati sono quelli più commercializzati, rappresentando più di un terzo delle vendite.

L’area della capitale ha visto un incremento del 9% nel segmento degli immobili di grandezza tra i 140 ed i 160 metri quadrati, mentre le vendite di immobili con prezzi compresi tra 322 e 805 euro al metro quadro sono diminuite dell’8%. La maggior parte degli appartamenti è stato venduto ad un prezzo compreso tra 32.218 e 48.326 euro nelle campagne, mentre la media della contea di Pest scende tra 48.326 e 80.544 euro. Le zone orientali dell’Ungheria si sono rivelate meno costose rispetto al centro per quanto riguarda i prezzi delle abitazioni con una media di 42.000 euro. L’ovest del paese è ancora più economico con un prezzo medio di 38.000 euro. Il prezzo degli appartamenti è aumentato anche a Budapest: la crescita media è di 322 euro sul lato di Buda e di circa 160 euro sul lato di Pest.

Il prezzo medio più alto degli immobili non nuovi è stato stimato nei quartieri più centrali di Budapest a 2.213 euro al metro quadrato. I prezzi di Buda sono piuttosto simili a questa media (2.146 euro al metro quadro), mentre Pest sembra essere molto più economica (1.418 euro al metro quadrato).